La fuga delle Subway tiles

Forse non tutti sanno che (che gioventù citare la settimana enigmistica!) nello stato di NY è illegale vendere una casa se non è provvista di bagno\i e cucina. Quindi almeno che tu non abbia la fortuna di costruirtene una, devi beccarti quello che trovi. Nel nostro caso siamo arrivati appena in tempo per concordare con il “costruttore” (le virgolette sono d’obbligo perché più che altro è un delinquente!) che lui mettesse il minimo indispensabile per avere l’approvazione della banca e poi noi potessimo modificarla almeno in parte.A29809BC-5BE1-4730-939F-718674E69D2C.jpegQui sopra è come la trovammo il primo giorno che vedemmo la casa e qui di seguito con gli elettrodomestici posticci che poi il malefico è venuto a riprendersi, entrando in casa di nascosto come un ladro, si nota che non c’è l’ho ancora a morte con il tizio? 😒A3135441-F50E-44DF-B680-087E3413F7F6.jpeg

Oltre agli elettrodomestici, abbiamo potuto cambiare il lavandino e il piano di lavoro, ma la scelta più difficile è stata senza dubbio il paraspruzzi. O meglio, mi sono convinta quasi subito per le piastrelle bianche in stile metropolitana, ma ho avuto mille dubbi quando si è trattato di scegliere il tipo di fughe. Bianche o scure? Strette o larghe? Oggigiorno ci sono infiniti colori a disposizione, perfino metallici o glitterati. L’imbarazzo della scelta per me è sempre paralizzante, quindi ho letto e studiato la qualunque e ho imparato che:
Nonostante tutti i colori disponibili, meglio limitare la scelta tra le varie nounces di  bianchi e grigi. Da evitare i beiges che fanno subito datato, anziché vintage!  Ogni sfumatura produrrà effetti sostanzialmente differenti. Il bianco troppo bianco rischia di risaltare eccessivamente e di evidenziare ogni piccoa imperfezione della piastrella. Un bianco più opaco appena tendende al grigio, crea un impatto visivo omogeneo e molto elegante, bisogna però considerare che tutti i colori chiari tendono a sporcarsi e a macchiarsi più facilmente.
Il grigio chiaro ha un effetto simile al bianco più opaco, facendo però risaltare  di più la piastrella. Perfetto nel caso si abbia  intenzione di scegliere una piastrella un poco più lavorata, anziché quella piatta classica.

6AEF1519-141F-4C2F-B555-07B9141E0B14

Inizialmente io avevo optato per un grigio medio scuro, perché mi ero fatta convincere dal fatto che mascherasse meglio le macchie e regalasse sicuramente un aspetto più drammatico.

Purtroppo ho solo questa foto di com’era2C8C86C4-9082-4DB3-9815-01B11D382135

A me non piaceva per nulla, mi ricordo ancora di come ero felice quando il piastrellista aveva finito di posare le piastrelle. L’indomani sono tornata e dopo che aveva  messo lo stucco scuro e stavo per svenire! Mi dava un effetto di sporco che non vi posso dire. Così qalche mese dopo, mi sono armata di Santa pazienza e le ho ripassate tutte.

Scattai questa foto appena finito il lavoro e sorrido come allora riguardandola!DB93B126-D260-4F1E-8D48-4E6074332D30.jpeg

Rimane il fatto che sceglierei un colore scuro per il bagno dove il rischio che le fughe bianche rimangano tali per ben poco è molto alto.  Lì forse azzarderei anche una fuga un po’ piu larga per aumentare la drammaticità dell’insieme, per la cucina invece rimarrei su una fuga sottile che è più  elegante e di facile manutanzione.

E dopo tutta sta spataffiata mettiamo un’altra foto della cucina di come è ora? Secondo me,  altre piccole modifiche, tipo le maniglie dei cassetti, l’hanno decisamente migliorata. Ovviamente anche il fatto che io, nel mentre, abbia imparato le basi della fotografia ha aiutato 😅

3C524153-7041-4E41-AC0C-F8DED816286F.jpeg

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

w

Connecting to %s

%d bloggers like this: